I nostri prodotti con CBD conservano tutte le sostanze benefiche, poichè il processo di estrazione viene effettuato con CO2 supercritica (tecnologia SCF - supercriticalfluid)  per ottenere risultati con la massima efficìenza ed ad altissima qualità di estrazione.

L'estrazione della canapa grezza viene inserita con un procedimento ad hoc in recipienti ad alta pressione in un complesso sistema di pompe e separatori.

                                

La CO2 supercritica quindi viene inserita in un recipiente e pompato attraverso un filtro. Quando la pressione viene rilasciata, la CO2 supercritica si separa dalla materia vegetale, sublimando nel mentre si sciolgono i cannabinoidi. La CO2 supercritica separa in maniera precisa e perfetta, isolando solo l'essenza pura della pianta. Il tutto senza alcun utilizzo di solventi chimici.

                                                                      

L'estrazione con la CO2 supercritica, quindi, è molto efficace e la risultante è che gli estratti sono di qualità superiore rispetto a quelli estratti dai solventi liquidi o pseudo naturali. Gli estratti sono esenti da eventuali residui di solventi al fine di impedire qualsiasi potenziale tossicità del prodotto. Il processo è conforme ai più alti standard ecologici.

                                                                       

Alcuni vantaggi:

  • è inodore e non è tossica
  • non contamina l'ambiente di lavoro ed il materiale
  • è un gas presente nell’atmosfera e nei processi biologici che non lascia tracce poichè sublima
  • consente di valorizzare dei prodotti di scarto come materia prima derivata o come altro prodotto
  • la temperatura critica e di processo è simile a quella ambientale
  • permette di ottenere estratti termolabili senza subire alterazioni
  • permette l'estrazione di composti idrosolubili. Con l’impiego di acqua in fase subcritica
  • il tempo di estrazione generalmente è più breve di quello richiesto dall’estrazione con un comune solvente
  • elevata efficienza estrattiva e selettiva nel frazionamento e nell’estrazione, alta funzionalità del prodotto finale
  • facilità di impiego
  • riciclaggio industriale semplice
  • risparmi energetici
  • i processi di ricircolo della CO2 applicati al processo industriale non alterano gli equilibri ambientali
  • riduzione dei tempi di lavorazione
  • inibizza i processi ossidativi
  • l’alta pressione di processo realizza differenziali di pressione fra l’interno e l’esterno delle cellule di batteri e microrganismi
  • la disattivazione dei microrganismi determina un  notevole e anche totale abbattimento della carica batterica